Oltre la perfezione: Saggio sulla consumazione finale del reato – TAP3

20,00 

Anno di Edizione

2023

Autore

Codice Interno

TAP3

Codice ISBN

9788858214794

Formato

17 x 24 cm

Pagine

128

La durata del reato nel tempo è fenomeno ampio e ancora in parte inesplorato.
Reca con sé conseguenze di ordine teorico e pratico tutt’altro che trascurabili, con ricadute applicative importanti sia contro, sia a favore del reo. Un’indagine su tale tema non può dunque fare a meno di coinvolgere l’intera gamma dei princìpi cardine della materia penale. Implica, segnatamente, l’individuazione dell’esatta portata del principio di legalità, oggi non più concepibile né in senso asettico e formalistico, ma neppure secondo un sostanzialismo ispirato alla sola esigenza di aggirare il limite della prescrizione. Esaminate dunque le ripercussioni delle diverse letture della consumazione finale del reato sui più svariati settori della parte generale (scriminanti, concorso di norme, prescrizione, querela, circostanze aggravanti), attraverso un’analisi dogmatica, ma non dimentica della casistica giurisprudenziale, si è qui tentato di ricavare per tale categoria uno spazio peculiare, situato fra i postfatti di valore meramente commisurativo e i nuovi episodi delittuosi da porre in continuazione con le precedenti condotte.

 

Manuel Bianchi, magistrato da oltre dieci anni, attualmente GIP/GUP presso il Tribunale di Rimini, è dottore di ricerca in diritto e processo penale nell’Università di Bologna, nonché autore della monografia Concorso di persone e reati accessori e di vari saggi e commenti in Riviste fra le più accreditate nella materia penalistica, oltreché in opere collettanee.

Anno di Edizione

2023

Autore

Codice Interno

TAP3

Codice ISBN

9788858214794

Formato

17 x 24 cm

Pagine

128