La riforma Renzi della Pubblica Amministrazione

di: F. Caringella, M. Giustiniani, O. Toriello

Disponibile

Prezzo: 32.00 €

Aggiungi al carrello


Il decreto legge n. 90/2014, convertito dalla legge n. 114/2014,  è stato ribattezzato la riforma della pubblica amministrazione. I contenuti variopinti ed eterogenei dell’articolato normativo (a cui si sommano le recentissime integrazioni recate dai DD.LL. nn. 132 e 133/2014) dimostrano tuttavia, con plastica evidenza, che l’intervento del legislatore non si limita a incidere sulla P.A. intesa come apparato amministrativo, ma investe a pioggia pressoché tutti i settori della vita pubblica, dall’organizzazione degli uffici alle modalità del loro funzionamento, senza trascurare la fisionomia degli enti locali, la galassia delle authorities, lo svolgimento delle gare d’appalto, la macchina della giustizia e il fenomeno delle infiltrazioni criminali nell’economia pubblica.
Il fil rouge che lega interventi così diversi è l’esigenza, ormai vitale per la sopravvivenza di un Sistema Paese quasi in ginocchio, di implementare l’efficienza, l’efficacia e la semplicità dell’azione amministrativa. L’idea da cui nasce il volume è proprio la ricerca di questo filo rosso che consenta la comprensione della reale portata applicativa dell’intervento riformatore. Si vuole in definitiva portare con mano il lettore lungo un percorso che agevoli la corretta applicazione delle norme, rendendo omaggio all’insegnamento di Ennio Flaiano secondo cui “al giorno d’oggi si può essere rivoluzionari solo applicando le leggi”.

Nessun aggiornamento disponibile

Fai clic sui link per scaricare i file


ISBN: 9788858203637
Pagine: 367
Formato: 16 x 24 cm
Anno: 2014